Millepiedi in Barca

SONY DSC

Ha preso il largo il progetto Millepiedi in Barca realizzato dall'associazione Marinando in collaborazione con la cooperativa Il Millepiedi e l'associazione Crescere Insieme composta un gruppo di genitori con la voglia di confrontarsi nel complesso e complicato percorso educativo dei figli con Sindrome di DOWN.

Millepiedi in Barca, interamente autofinanziato, si inserisce nel progetto Casa per Noi rivolto a ragazzi, ragazze e giovani adulti con disabilità intellettiva lieve di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni che abitano nella provincia di Rimini.

L’Obiettivo del progetto è di creare un appartamento dove i ragazzi accompagnati dagli educatori, possano acquisire e sperimentare quelle abilità utili alla loro autonomia futura.

Marinando non è nuova a questo tipo di esperienze essendo dal 1999 impegnata nel fantastico modo della Vela Solidale.

Due le imbarcazioni che verranno utilizzate per il progetto. Un 10 metri a vela di proprietà dell'Unione Italiana Ciechi e la famosa Goletta Verde di Legambiente, ospite del Marina di Rimini fino al prossimo Giugno.

In barca i ragazzi impareranno a vivere e gestire uno spazio ristretto, creando un vero e proprio equipaggio in grado di governare un'imbarcazione, impareranno a fare i nodi, a governare le vele, mantenere una rotta e fare tutte le manovre. Utilizzeranno la cucina di bordo e provvedendo alla gestione della cambusa.

Il progetto si concluderà a Marelibera, la festa nazionale dell'Unione Italiana Vela Solidale che quest'anno si terrà a Rimini dal 22 al 24 maggio e che vedrà equipaggi arrivare da tutta Italia per tre giorni di festa, laboratori, incontri e veleggiate.

SONY DSC